mercredi 18 juillet 2012

TRA ITALIA E FRANCIA, RICAMO AI PIEDI DEL MONVISO

L’annunciata giornata di ricamo a CHIANALE (Cn),delizioso paesino di case dai tetti in pietra ai piedi del Monviso, ha avuto luogo ieri, ed è stata una “ première “ di successo!
Il tutto si è svolto nella sede del MUSEO DEL COSTUME della val Varaita che, oltre a contenere abiti e tessuti della tradizione locale, è un piccolo gioiello dal punto di vista architettonico e storico perché il museo è stato allestito in un antico piccolo monastero che si erge su di un roccione proprio all’entrata del paese.
Ad accoglierci (come al solito la mia fedele amica Tiziana era con me ) c’erano SILVANA ed OLIMPIA, che insieme a SERGIO, tanto faticarono per far nascere e vivere questo museo.
Le ricamatrici che hanno partecipato alla giornata le ho conosciute al mio arrivo, e nonostante fossi un po’ in soggezione per il primo approccio, devo dire che nel giro della prima mezz’ora eravamo già tutte affiatate e contente di lavorare insieme.
L’intervallo del pranzo è stato una gradita occasione per assaggiare tante prelibatezze di gusti italo-francese, essendo Chianale proprio al confine tra Italia e Francia.
Il laboratorio è terminato intorno alle 18.30, ma la giornata non si è conclusa lì, perché alle 21.00 ho tenuto la piccola conferenza sui “sampler” che ha visto un pubblico interessato e curioso.
Intorno alle 23.30 ci siamo salutate con l’intenzione di programmare un’altra giornata quanto prima e con l’ambizioso progetto, per l’estate prossima, di allestire un’esposizione di samplers appartenenti alle famiglie locali.
Speriamo che tutto ciò si avveri, ma, conoscendo la perseveranza, la buona volontà e l’ottimismo di Silvana ed Olimpia, penso proprio che non ci saranno difficoltà!
Aggiungo alle foto della giornata il piccolo schema che ho creato per l’occasione.
Vi aspetto per il prossimo appuntamento in Francia, ovviamente quello con RENATO ( Parolin )
Come sempre, vostra
                                      Paola Gattiblu
 

















Una sala del Museo!

Il piccolo "bookshop" del Museo



SILVANA ed OLIMPIA, le mamme del Museo del Costume